Diario quotidiano – Atto gravissimo, il M5S abbandona la commissione finanze

Scrivi qui i tuoi pensieri… (opzionale)

Carla Ruocco

Carissimi,

Il diario del M5S di Carla Ruoccononostante il caldo e il conto alla rovescia per le ferie (almeno di noi parlamentari) nulla cambia. Le classi dirigenti di questo Paese sono talmente ingessate che, nonostante tutto, diventano stucchevolmente prevedibili in ogni contesto. Da una parte i giornalisti, dall’altra il Governo e la maggioranza. Sebbene ovviamente non si tratti di due insiemi compatti, nel loro insieme sono aggregati e talmente consolidati da riprodurre continuamente i soliti comportamenti, figli di un modo di pensare ormai trapassato. Oggi parleremo di loro, del loro atteggiamento, figlio di una visione della politica talmente calcificata da risultare obsoleta e dannosa per il Paese

Partiamo dai giornalisti. Oggi pomeriggio sono cominciati a comparire ovunque titoloni perentori: Grillo, mai col Pd. Io continuo a meravigliarmi del fatto che la coerenza in Italia possa essere talmente inusuale da meritare questo continuo stupore. Capirei se avessimo a che fare con il Pdl che, pur dicendo di…

View original post 1,061 more words